Società Matrilineare E Matriarcale

Matrilineal/Società Matriarcale

 

Erodoto, nel 500 A.C., dichiarò: “di tutte le nazioni del mondo, gli egiziani sono i più felici, i più sani e i più religiosi”. Questi sono i tre elementi — felici, sani e religiosi — della società ideale. La ragione di una società così ideale è la loro totale coscienza cosmica.

Quello che consideriamo essere una struttura “politica” era, per loro, un aspetto naturale della loro struttura sociale. Al fine di ottenere una perfetta armonia universale, la struttura sociale deve rispecchiare la stessa ordinata gerarchia dell’universo creato. La sopravvivenza umana e il successo richiedono che la stessa struttura ordinata sia mantenuta.

Come sopra così sotto è l’unico modo per raggiungere l’ordine e l’armonia. Di conseguenza, gli antichi egizi (e baladi) adottarono il sistema matrilineale/matriarcale come manifestazione sociale delle leggi planetarie.

Come abbiamo visto prima, il principio femminile divino è che ISIS rappresenta il sole e suo marito Osiris rappresenta la luna. La luce della luna (Osiride-maschio) è un riflesso della luce del sole (Isis-femmina). L’antico sistema sociale/politico egiziano rispetta il rapporto tra il sole (femmina) e la luna (maschio).

Il nome egiziano di Isis significa seggio (cioè autorità) ed è il principio di legittimità — il reale trono fisico, come raffigurato nel simbolismo antico egizio con l’Isis che indossa un trono/sedile sulla sua testa.

Di Ausar (Osiride) è scritto in geroglifici con il glifo del trono e dell’occhio, combinando i concetti di legittimità e divinità.

Nel corso della storia egiziana, è stata la regina che ha trasmesso il sangue solare. La Regina era il vero sovrano, custode della regalità, e custode della purezza del lignaggio. I re egiziani rivendicavano il diritto al trono attraverso il matrimonio con la principessa egiziana più anziana. Con il matrimonio, ha trasmesso la corona al marito, ma ha agito solo come suo agente esecutivo.

I faraoni, così come i leader delle località più piccole, aderì a questo sistema matriarcale. Se il faraone/capo non aveva figlie, allora una dinastia finì e cominciò una nuova dinastia, con una nuova venerata donna fanciulla come un nuovo seme per una nuova dinastia.

Poiché le donne erano gli eredi legali del trono, hanno giocato un ruolo importante negli affari di stato, eseguendo come una sorta di broker di potere. Le regine d’Egitto hanno esercitato un’influenza eccezionale come consulenti per i faraoni.

I documenti sopravvissuti del Regno medio (2040 – 1783 A.C.) dimostrano che i Nomes (province) dell’Egitto passarono da una famiglia all’altra attraverso ereditiere; così, colui che sposò l’ereditiera governava la provincia.

Le pratiche matrilineali in Egitto si applicavano anche a tutta la società, come emerge dalle stele funerarie di tutti i tipi di persone in tutta la nota storia registrata dell’Egitto, dove è l’abitudine abituale di tracciare la discesa del defunto dal lato della madre e non su quella del padre. La madre della persona è specificata, ma non il padre; o se è menzionato, è solo incidentalmente.

Questa tradizione è ancora duratura segretamente (perché è contraria all’Islam) tra gli egiziani baladi.

[Per ulteriori informazioni sulle comunità matrilocal in Egitto, leggi l’ Alla Scoperta Della Cultura Dell’antico Egitto

di Moustafa Gadalla.]

 

[Un estratto dalla Cosmologia egizia: l’universo animato, terza edizione di Moustafa Gadalla]

Visualizza contenuti del libro a https://egypt-tehuti.org/product/04-cosmologia-egizia-luniverso-animato/


Visualizza contenuti del libro a https://egypt-tehuti.org/product/alla-scoperta-della-cultura-dellantico-egitto/

——————————————————————————————————————–

Punti vendita per l’acquisto di libri:

Cosmologia Egizia – L’Universo Animato – Terza Edizione

A – I tascabili stampati sono disponibili su Amazon.com
B – L’audiolibro è disponibile su kobo.com, ecc.
C – Il formato PDF è disponibile su Smashwords.com e https://books.google.com/
E – Il formato Mobi è disponibile su Amazon.com e Smashwords.com

Alla Scoperta Della Cultura Dell’antico Egitto

A – I tascabili stampati sono disponibili su Amazon.com
B – L’audiolibro è disponibile su kobo.com, ecc.
C – Il formato PDF è disponibile su Smashwords.com e https://books.google.com/
E – Il formato Mobi è disponibile su Amazon.com e Smashwords.com